RIM

RIM nasce dalla collaborazione tra dieci musei e numerosi istituti culturali del territorio altotiberino per offrire un'esperienza interattiva che consenta di scoprire il patrimonio culturale dell’Alta Valle del Tevere in modo nuovo.

Il progetto RIM

L’obiettivo di RIM è quello di valorizzare la variegata realtà culturale dell’Alta Valle del Tevere e promuovere l’interazione tra musei, luoghi della cultura ed elementi ambientali.

Grazie a filmati, mappe e percorsi, RIM Alto Tevere offrirà all’utente un’esperienza interattiva per scoprire i tesori della nostra valle, così da poter pianificare a distanza cosa vedere e come muoversi nel nostro territorio.

 

APP RIM Alto Tevere

Scaricando la App RIM Alto Tevere, disponibile per Android ed Apple, è possibile consultare informazioni utili per la visita dei singoli musei, come schede descrittive, orari di apertura, indirizzi e contatti.

Una volta giunti al museo, grazie alla App gli utenti possono arricchire la propria esperienza di visita: inquadrando i codici QR posizionati all’ingresso delle singole sale, o in prossimità di oggetti di rilievo delle collezioni museali, è possibile accedere a speciali contenuti multimediali quali video, foto e audio in cui sono analizzate le specificità di un’opera d’arte, si ricevono suggerimenti su oggetti o luoghi ad essa collegati, come documenti d’archivio o edifici storici, si aprono dei video di approfondimento, si consultano ricette o si partecipa a vere e proprie cacce al tesoro.

La app consente anche di ricevere notifiche a seconda degli eventi in programma nei vari musei e luoghi della cultura e di creare una propria lista personale dei luoghi preferiti, così, da non perdere nessuna delle iniziative culturali in programma nei musei dell’Alta Valle del Tevere!

I musei della rete #RIMAltotevere ti aspettano per offrirti una nuova esperienza di visita!

Per scaricare la App:
👉 App Store
👉 Play Store

RIM Alto Tevere è stato finanziato nel 2020 dalla Regione Umbria nell’ambito della L.R. 24/2003 “Sistema museale regionale – Salvaguardia e valorizzazione dei beni culturali connessi”.